Percorso assistenza ospedaliera

L’Azienda garantisce l’assistenza ospedaliera per diagnosi, cura e e riabilitazione delle malattia che non possono essere affrontate o risolte a domicilio o in altre strutture attraverso:

e la successiva:

 

 

Il ricovero urgente

E’ disposto dal Medico di Pronto Soccorso o da un Medico Specialista dell’ASL (durante una visita ambulatoriale).

 

 

Il ricovero programmato

Il ricovero programmato si effettua quando il cittadino necessita di un percorso di diagnosi, terapia e riabilitazione non erogabile in regime ambulatoriale e per patologia che non presentano carattere d’urgenza. La tipologia del ricovero viene stabilita dal Medico della struttura dove avverrà il ricovero medesimo, in base a criteri d’appropriatezza, e d’intesa con il paziente.

 

 

La proposta di ricovero avviene da parte di uno dei seguenti specialisti:

  • Medico Ospedaliero

  • Medico di Famiglia (Medico di Medicina Generale)

  • Pediatra di Libera Scelta

  • Medico Specialista di una ASL

 

 

Il ricovero programmato per intervento chirurgico è preceduto da:

  • Esami e visite in regime di pre-ricovero

  • Pre – deposito di sangue, se necessario, per ridurre i rischi connessi ad eventuali trasfusioni

 

 

Il giorno del ricovero, il cittadino deve presentarsi con:

  • Tessera sanitaria

  • Documento d’identità valido

  • Codice fiscale

  • Documentazione Sanitaria in possesso (lastre, cartelle cliniche di precedenti ricoveri, documentazione relativa ad patologie, etc.)

  • Documentazione relativa a farmaci in corso d’assunzione

  • Certificazioni di dieta alimentare particolare

 

Il ricovero in day hospital (che avviene su indicazione di uno specialista ospedaliero) può risolversi in una solo giornata o può prevedere, per lo stesso tipo di trattamento, più accessi anche non consecutivi.

 

 

Il ricovero il libera professione intramuraria (intramoenia)

Sono previste due tipologie:

  • ricovero in libera professione per intervento chirurgico (camera a maggior comfort + intervento)
  • ricovero per solo utilizzo della camera a maggior comfort.
  • Preventivo dell’intervento chirurgico;
  • Impegno di pagamento;
  • Eventuale richiesta copia di cartella clinica.
  • Preventivo per camera maggior comfort;
  • Impegno di pagamento;
  • Eventuale richiesta copia di cartella clinica.

 

Ricovero in libera professione per intervento chirurgico (camera a maggior comfort + intervento)

il paziente o il medico specialista rivolge richiesta di preventivo all’Ufficio Libera Professione.

Nel caso di accettazione del preventivo il paziente sottoscrive la seguente modulistica:


Al momento della sottoscrizione del preventivo il paziente dovrà effettuare un pagamento pari al 10% dell’importo indicato sul preventivo medesimo.

Prima del ricovero il paziente deve versare somma pari al 75 % del preventivo.

A conclusione dell’iter amministrativo dovrà essere versato il restante 15% . Verrà emessa fattura e rilasciata copia cartella clinica, se richiesta.

           

Ricovero per il solo utilizzo della camera a maggior comfort.

Il paziente rivolge richiesta di preventivo all’Ufficio Libera Professione per l’utilizzo della camera maggior confort alberghiero.

Viene stilato il preventivo

Nel caso di accettazione il paziente sottoscrive la seguente modulistica:

Al momento della sottoscrizione del preventivo il paziente dovrà effettuare un pagamento pari al 50% dell’importo indicato sul preventivo medesimo.

Il rimante 50% dovrà essere versato a conclusione dell’iter amministrativo. Verrà quindi emessa fattura e rilasciata copia cartella clinica, se richiesta.

I pagamenti possono avvenire mediante Bancomat, Carta di Credito, Bonifico bancario o Assegno Circolare.

 

 

Sportello Accettazione

Ubicazione:

P.O. Sant'Andrea di Vercelli

P.O. SS. Pietro e Paolo Borgosesia

 

 

La dimissione

Al momento della dimissione dal reparto, al paziente viene consegnata una lettera indirizzata al Medico Curante, contenente le informazioni cliniche relative al ricovero e le relative prescrizioni terapeutiche.

Con essa, il paziente si reca presso la Farmacia Ospedaliera per il ritiro dei farmaci necessari alla prosecuzione della cura.

Oltre alla lettera di dimissione il Medico di reparto dovrà, per chi lo richiede, chiudere telematicamente con il codice rilasciato all’inizio del ricovero il periodo di ricovero e aprire il periodo di convalescenza.

Le visite di controllo post-ricovero strettamente legate alle patologie trattate sono gratuite nei primi 7 giorni per i pazienti dimessi da Reparti Medici e per i primi 30 giorni per i pazienti dimessi da Reparti Chirurgici e potranno essere calendarizzate, in base alle indicazioni che verranno date all'atto della dimissione, secondo le seguenti modalità alternative:

  • direttamente dal reparto (con l’indicazione della data, luogo e ora della vista)
  • prenotate presso il C.U.P. (Centro Unificato Prenotazioni) o attraverso il numero verde 800.396.300.

All’atto della dimissione, i costi per eventuali trasporti in ambulanza richiesti dai pazienti sono a carico degli stessi.

 

 

La dimissione protetta

Le dimissioni protette sono delle dimissioni “concordate e programmate” che garantiscono:

  • Ai pazienti la continuità assistenziale ed il rientro tutelato al proprio domicilio
  • Alle famiglie il supporto nella gestione del carico assistenziale

 

 

Sportello Cartelle Cliniche


Ubicazione:

P.O. Sant'Andrea di Vercelli

P.O. SS. Pietro e Paolo Borgosesia

 

Consegna referti radiologici

P.O. Sant'Andrea di Vercelli

P.O. SS. Pietro e Paolo Borgosesia

ASL VC - Azienda Sanitaria Locale di Vercelli
Sede Legale: C.so Mario Abbiate n. 21 - 13100 - Vercelli
Telefono centralino: 0161-593111 - Centralino Borgosesia: 0163-426111
E-mail certificata: aslvercelli@pec.aslvc.piemonte.it - CODICE FISCALE E PARTITA IVA 01811110020

Codice Unico Ufficio di IPA dell'A.S.L. "VC": UF9H8T

                    Redazione sito web a cura Settore Comunicazione ASL VC - Informativa sulla Privacy Logo di certificazione dell'accessibilità del sito secondo gli standard W3C tripla A