Tutela della Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali

L’Azienda ASL di Vercelli garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali di ogni persona, fisica o giuridica, nonché della dignità individuale, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

Il trattamento dei dati personali sarà pertanto improntato a principi di legittimità, correttezza, liceità, indispensabilità, pertinenza e non eccedenza rispetto agli scopi per i quali i dati medesimi sono stati raccolti.

Dal 25 maggio 2018 è operativo il Regolamento Europeo sulla Pivacy UE 2016/679 (GDPR) che riconosce agli interessati il diritto di chiedere informazioni sul trattamento dei propri dati.

Il decreto legislativo n. 101 del 10 agosto 2018 coordina la precedente normativa nazionale in materia con il sistema previsto dal Regolamento Europeo.

Per la normativa e i provvedimenti di riferimento è possibile collegarsi al sito del Garante della protezione dei dati personali all’indirizzo www.garanteprivacy.it

L’Azienda ASL di Vercelli con Deliberazione n. 419 del 17/05/2018 ha conferito l’incarico di Responsabile della Protezione dei Dati o Data Protection Officer (DPO).

Gli interessati posso rivolgersi al DPO, una figura di garanzia introdotta dall’art. 37 del Regolamento Europeo, attraverso la email: dpo@aslvc.piemonte.it

Il Titolare del Trattamento è il Direttore Generale pro tempore, legale rappresentante dell’Azienda Sanitaria Locale di Vercelli.

 

Natura dei dati trattati

L’ASL VC tratterà, qualora conferite, le seguenti tipologie di dati personali:

1. dati comuni (nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo, recapiti telefonici, codice fiscale, tipo di esenzione sanitaria e fiscale, ecc.)

2. dati particolari (idonei a rivelare lo stato di salute, l’orientamento religioso, l’anamnesi familiare nonché dati relativi alla vita sessuale, informazioni di tipo giudiziario)

3. dati genetici (idonei a rivelare patologie rare e/o genetiche, malattie ereditarie, malformazioni congenite)

 

Finalità del trattamento dei dati

I dati da Lei forniti verranno trattati per le finalità istituzionali che rientrano nei compiti del Servizio Sanitario Nazionale, per fornirle le prestazioni e i servizi di cui necessita e per cui si è rivolto all’ASL VC. In particolare, tali finalità sono:

  • Tutela della Sua salute mediante prestazioni di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione e mediante lo svolgimento delle attività amministrative correlate (p.e. accettazione, prenotazione e refertazione di esami clinici e visite specialistiche, registrazione delle esenzioni, gestione amministrativa delle prestazioni ambulatoriali e dei ricoveri, attività certificatorie lo stato di salute).
  • Vigilanza sulle sperimentazioni e farmaco-vigilanza.
  • Attività di Medicina Legale (p.e. attività certificativa quale rinnovo patenti, astensione dal lavoro per maternità a rischio, visite relative alle richieste per il riconoscimento dell’invalidità civile, attività in ambito necroscopico).
  • Programmazione, gestione, controllo e valutazione dell’assistenza sanitaria anche ai fini della trasmissione elettronica o comunicazione dei dati agli enti istituzionali competenti, nei limiti di quanto previsto da norme e regolamenti statali e regionali.
  • Applicazione di leggi, regolamenti e della normativa comunitaria in materia di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro e di sicurezza e salute della popolazione (p.e. servizi finalizzati a garantire la corretta tutela della salute dei lavoratori, sorveglianza epidemiologica, vaccinazioni, programmi di screening precoce).
  • Instaurazione, gestione, pianificazione e controllo dei rapporti tra amministrazione e soggetti accreditati o convenzionati del SSN.
  • Finalità difensiva.
  • Attività di relazioni con il pubblico (p.e. newsletter).
  • Comunicazione delle informazioni sul Suo stato di salute a soggetti terzi, da Lei specificatamente indicati.  
  • Attività di ricerca scientifica non interventistica: i Suoi dati potrebbero essere utilizzati nell’ambito delle norme deontologiche riconosciute, per progetti di ricerca scientifica, correlati alla patologia da Lei sofferta.
  • Attività di archiviazione nell’ambito di ricerca storica e/o a fini statistici
  • Dati sul comportamento (valutazione dei comportamenti dei pazienti oggetto di cure psicologiche e/o psichiatriche e di pazienti affetti da dipendenze da droghe)
  • La georeferenziazione del 118- GIS- dei mezzi sanitari che intervengono a fronte delle chiamate. Lo stesso sistema acquisisce informazioni sull’esatta ubicazione geografica del sito su cui è necessario inviare le ambulanze e il personale medico e paramedico.

Le finalità sono in ogni caso quelle indicate dal regolamento della Regione Piemonte DPGR 4 luglio 2016 n. 9/R.

 

Basi giuridiche e Consenso

La base giuridica del trattamento è ravvisata nella necessità della salvaguardia dei Suoi interessi vitali, per l’esecuzione di un interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri, per finalità di medicina preventiva o medicina del lavoro, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria, per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, ai fini di archiviazione nel pubblico interesse di ricerca o storica o ai fini statistici.

In tutti gli altri casi, il trattamento avviene ai sensi dell’art. 9 comma 2 lett. a) del Regolamento, in base al Suo consenso.

Il Suo consenso al trattamento dei dati è indispensabile per poter usufruire delle prestazioni richieste o necessarie per la tutela della Sua salute, sia in regime di degenza, sia in regime ambulatoriale e il relativo consenso sarà acquisito da personale autorizzato.

Il mancato consenso al trattamento dei dati, con l’eccezione di quelli urgenti per tutelare un Suo interesse vitale e quelli sottoposti a pubblica autorità, comporta l’impossibilità di erogare la prestazione richiesta.

Il consenso al trattamento dei dati Le sarà richiesto al primo accesso ad una delle strutture dell’ASL VC e sarà valido anche per tutti gli eventuali accessi futuri, salvo che Lei non decida di revocarlo.

 

Modalità di trattamento dei dati

I dati personali conferiti vengono trattati attraverso mezzi elettronici e/o cartacei, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti. Possono essere utilizzate, inoltre, altre modalità (audio, video, ecc.) ritenute utili caso per caso.

I dati sono inoltre protetti mediante misure tecniche ed organizzative per assicurare idonei livelli di sicurezza e riservatezza ai sensi degli artt. 25 e 32 del GDPR.

 

Diffusione, Comunicazione dei dati e destinatari

I dati personali non sono oggetto di diffusione (intendendosi per tale, il dare conoscenza di dati personali a soggetti indeterminati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione), fatta salva l’ipotesi in cui la diffusione sia richiesta, in conformità alla legge, da forze di polizia, dall’autorità giudiziaria, da organismi di informazione e di sicurezza o da altri soggetti pubblici per finalità di difesa o si sicurezza dello Stato o di prevenzione, accertamento o prevenzione di reati.

I dati personali e particolari potranno invece essere comunicati, per le finalità precedentemente esposte o nei casi previsti dalla legge, ai seguenti soggetti:

Organismi sanitari di controllo, autorità di pubblica sicurezza e giudiziaria, organi della pubblica amministrazione e altri enti ed autorità verso cui la comunicazione dei dati sia obbligatoria in forza di disposizioni di legge.

Enti sovraordinati che svolgono funzioni di indirizzo e controllo.

Organismi del SSN, esercenti la professione medica (medico curante), enti previdenziali o assistenziali, assicurazioni, nei limiti necessari a svolgere il loro compito istituzionale e/o di interesse pubblico.

Responsabili esterni al trattamento, persone fisiche autorizzate dal Titolare al trattamento di dati personali ex artt. 28 e 29 GDPR in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative (es. personale sanitario e amministrativo, amministratori di sistema, fornitori di servizi, consulenti legali, enti che operano in ambito clinico/scientifico quali Fondazioni/Associazioni di ricerca/ONLUS etc.).

Soggetti terzi in rapporto contrattuale o convenzionale con il Titolare e qualificati nel rispetto delle norme sul diritto di accesso.

Soggetti terzi espressamente indicati da Lei (es. familiari o conoscenti, medico curante). In caso di ricovero, l’interessato ha diritto di richiedere che non siano rilasciate notizie della propria presenza in ospedale e della dislocazione del ricovero stesso.

 

Trasferimento dei dati personali extra UE

Per quanto concerne l’eventuale futuro trasferimento di dati verso Paesi terzi, il Titolare rende noto che l’eventuale trattamento avverrà nel rispetto della normativa, ovvero secondo una delle modalità consentite dalla legge vigente, quali ad esempio:

Trasferimento verso Paesi che offrono garanzie di protezione adeguate;

Adozione di clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione Europea;

Adozione di norme vincolanti autorizzate dall’Autorità Garante;

Selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati (es. EU-USA)

Nel caso in cui, per trattamenti specifici, i dati dovessero in futuro essere trasferiti ad organizzazioni internazionali o verso soggetti dislocati in Stati non appartenenti all’Unione Europea, il Titolare fornirà comunque una informazione specifica al riguardo.

 

Conservazione dei dati

I suoi dati sono trattati fino all’eventuale sua richiesta di cancellazione e sono conservati per il tempo non superiore a quello strettamente necessario a perseguire le finalità per i quali gli stessi sono stati raccolti, nel rispetto del principio di minimizzazione di cui all’art. 5, paragrafo 1, lettera c) del GDPR, nonché degli obblighi di legge cui è tenuto il Titolare.

Il Titolare fa riferimento ai tempi stabiliti nel Massimario di conservazione e scarto adottato dall’Azienda

 

Diritti dell’interessato

Lei potrà rivolgersi al Titolare del trattamento per esercitare i diritti previsti dal Capo III del GDPR. Ha diritto di ottenere a cura del Titolare, senza ritardo:

  • la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi dati personali e, in tal caso, di ottenerne l’accesso (diritto di accesso, ex art. 15 GDPR);
  • la rettifica dei Suoi dati personali inesatti, o l’integrazione dei dati personali incompleti (diritto di rettifica, ex art. 16 GDPR);
  • la cancellazione dei Suoi dati, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (diritto alla cancellazione, ex art. 17 GDPR);
  • la limitazione del trattamento dei Suoi dati quando ricorre una delle ipotesi previste dal Regolamento (diritto di limitazione, ex art. 18 GDPR);
  • la trasmissione dei dati personali che lo riguardano a un altro Titolare del trattamento senza impedimenti da parte del Titolare del trattamento cui li ha forniti (diritto alla portabilità dei dati, ex art. 20 GDPR).

Ha inoltre diritto di esercitare nei confronti del Titolare i seguenti diritti:

  • il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano qualora il trattamento dia fondato sul legittimo interesse del Titolare, o su ragioni di pubblico interesse, qualora la tutela delle sue libertà individuali debba ritenersi prevalente su detti interessi legittimi e/o pubblici (diritto di opposizione ex art. 21 GDPR);
  • il diritto di presentare reclamo al Garante della privacy o di ricorrere all’autorità giudiziaria.iIl diritto di ottenere l’elenco completo ed aggiornato di tutti soggetti Responsabili e autorizzati al trattamento dei Suoi dati personali.

 

Contatti

Pec: aslvercelli@pec.aslvc.piemonte.ie

Per l’esercizio dei diritti degli interessati: ufficio.protocollo@aslvc.piemonte.it oppure Asl di Vercelli – S.C. Gestione Affari Istituzionali- Ufficio Protocollo - Corso Abbiate 21- 13100 Vercellli

 

Scarica l'informativa completa

 

L’ASL di Vercelli sta provvedendo ad adeguare al GDPR tutta la modulistica in uso.

 

 

 

ASL VC - Azienda Sanitaria Locale di Vercelli
Sede Legale: C.so Mario Abbiate n. 21 - 13100 - Vercelli
Telefono centralino: 0161-593111 - Centralino Borgosesia: 0163-426111
E-mail certificata: aslvercelli@pec.aslvc.piemonte.it - CODICE FISCALE E PARTITA IVA 01811110020

Codice Unico Ufficio di IPA dell'A.S.L. "VC": UF9H8T

                    Redazione sito web a cura Settore Comunicazione ASL VC - Informativa sulla Privacy Logo di certificazione dell'accessibilità del sito secondo gli standard W3C tripla A