Ufficio di Coordinamento delle attività Distrettuali UCAD

Presso il Distretto è attivato l’Ufficio di Coordinamento delle Attività Distrettuali (UCAD), organo che coadiuva il Direttore di Distretto nell’esercizio delle funzioni di programmazione e gestione, nel rispetto degli indirizzi della Direzione Aziendale, svolgendo funzioni propositive e tecnico-consultive relativamente alle seguenti attività:

  1. supporto alle competenze assegnate al Direttore di Distretto, in particolare per quanto attiene all’elaborazione della proposta annuale relativa al Programma delle attività Distrettuali;
  2. coordinamento funzionale, operativo e gestionale di tutte le attività distrettuali, nell’ambito degli indirizzi strategici della direzione aziendale, del programma delle attività distrettuali e del budget attribuito per l’espletamento di tale attività;
  3. coordinamento tecnico-operativo fra le attività socio-sanitarie di competenza dell’ASL e quelle socio-assistenziali di competenza dei Comuni, svolte nell’ambito territoriale del Distretto;
  4. supporto al Direttore del Distretto ai fini dell’analisi del fabbisogno di salute della popolazione;
  5. promozione di strategie operative condivise fra i fattori produttivi territoriali, finalizzate a soddisfare il reale bisogno di salute della popolazione, nell’ambito della programmazione aziendale e del budget assegnato;
  6. monitoraggio e valutazione delle attività poste in essere nell’ambito del programma delle attività distrettuali nonché dell’attività e dei relativi costi indotti da MMG e PLS;
  7. individuazione delle modalità di raccordo fra rete produttiva territoriale, servizi socio-assistenziali, MMG e PLS, nonché di procedure e modalità condivise di offerta dei servizi (sportelli unici all’utenza, accordi sulle sedi e sugli orari dei servizi di reciproco rilievo, uso di cartelle socio-sanitarie anche informatizzate, corsi di formazione e aggiornamento anche congiunti, continuità assistenziale);
  8. sviluppo delle diverse tipologie di attività che vengono implementate dalle azioni integrate tra l’Azienda e la Medicina Convenzionata e che si realizzano anche attraverso l’attivazione delle articolazioni associative dei professionisti (Gruppi di Cure Primarie/AFT) come previste dalle norme.
  9. L’UCAD, presieduto dal Direttore del Distretto, è composto da:
    • un rappresentante dei MMG e dei PLS, eletti dai rispettivi colleghi operanti nel Distretto;
    • un rappresentante dei Medici Specialisti Ambulatoriali convenzionati, designato dagli Specialisti medesimi operanti nel Distretto;
    • un Farmacista titolare o Direttore di Farmacia convenzionata con il S.S.N., designato dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative delle farmacie pubbliche e private operanti nel Distretto.

L’Ufficio è integrato, nelle materie afferenti all’area socio sanitaria, da un rappresentante dell’Ente Gestore del Servizio Socio Assistenziale operante nell’ambito distrettuale.

ASL VC - Azienda Sanitaria Locale di Vercelli
Sede Legale: C.so Mario Abbiate n. 21 - 13100 - Vercelli
Telefono centralino: 0161-593111 - Centralino Borgosesia: 0163-426111
E-mail certificata: aslvercelli@pec.aslvc.piemonte.it - CODICE FISCALE E PARTITA IVA 01811110020

Codice Unico Ufficio di IPA dell'A.S.L. "VC": UF9H8T

                    Redazione sito web a cura Settore Comunicazione ASL VC - Informativa sulla Privacy Logo di certificazione dell'accessibilità del sito secondo gli standard W3C tripla A