Ospedale Integrato

Ospedale SS. Pietro e Paolo - BORGOSESIA

Via A.F. Ilorini Mo n. 20
Centralino: 0163/426111

Ospedale SS. Pietro e Paolo

Direzione Medica di Presidio :
Direttore Dr.ssa Emanuela Pastorelli

Sede: Via A.F. Ilorini Mo n. 20

Tel.: 0163/426108
Fax.: 0163/426345
E-mail: dirsan.borgosesia@aslvc.piemonte.it

L'Ospedale Unico del Vercellese è formato da:

P.O. SS. Pietro e Paolo di Borgosesia con
- n. 90 posti letto ordinari
- n. 13 posti in Day Hospital
- n. 4 culle-nido

e P.O. S.Andrea di Vercelli

Ufficio Accettazione-Spedalità
telefono 0163/426741 Fax 0163/426345
Accettazione amministrativa dei ricoveri ospedalieri, certificati di ricovero e degenza.
Orario di apertura:
Dal Lunedì al Venerdì 8.00 16.30

Ufficio Cartelle Cliniche
telefono 0163/426741 Fax 0163/426345
Rilascio copia cartella clinica, rilascio copia referti dei D.E.A., certificati di decesso. La cartella clinica può essere richiesta dall'interessato dietro presentazione di un valido documento d'identità, dal medico curante, dagli eredi con presentazione di atto notorio, da persona munita di delega e valido documento di identità personale. Le stesse modalità sono valide per il ritiro della documentazione sanitaria.
Orario di apertura:
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.30.

 

RICHIESTA DI COPIA DI CARTELLA CLINICA

Chi può richiedere una copia di cartella clinica?

Il diretto interessato
La Cartella Clinica viene rilasciata in copia all'assistito, primo e principale soggetto legittimato ad ottenerla, a seguito di una specifica richiesta con firma semplice, corredata da un documento d'identità valido, o da atto sostitutivo di notorietà .
L'interessato, dopo la dimissione, può compilare la specifica modulistica di richiesta, presso l'Ufficio Cartelle Cliniche dell'Ospedale.

Il minore
Per l'assistito che non abbia raggiunto la maggiore età, è legittimato a richiedere copia della Cartella Clinica l'esercente la potestà.
Al momento della richiesta l'esercente la potestà deve esibire un valido documento di riconoscimento, uno stato di famiglia ( o relativa autocertificazione ), ed è tenuto a compilare la specifica modulistica di richiesta dopo la dimissione.
Nel caso di minore adottato nella cui Cartella Clinica risulti la paternità o maternità originaria, questa, a garanzia del segreto d'ufficio, non potrà essere portata a conoscenza di nessuno, salvo autorizzazione espressa dall'Autorità Giudiziaria.

Il minore emancipato
La Cartella Clinica può essere rilasciata in copia, dietro specifica richiesta, all'assistito minore emancipato che produca idonea certificazione (art. 390 e ss Codice Civile) dopo la dimissione, presso l'Ufficio Cartelle Cliniche.

L'interdetto o l'inabilitato
Nel caso di interdetto per grave infermità di mente (art. 414 Codice Civile) la richiesta è formulata dal tutore il quale deve produrre certificazione idonea ad attestare il proprio stato quale la copia della sentenza o copia integrale dell'atto di nascita.
Nel caso di inabilitato per infermità di mente, alcolismo, tossicodipendenze, sordomutismo o cecità la richiesta è formulata dal curatore il quale, producendo la certificazione idonea ad attestare il proprio stato è legittimamente autorizzato a richiedere copia di Cartella Clinica dopo la dimissione.

I parenti del deceduto
Copia della Cartella Clinica di un defunto può essere richiesta dai legittimari dello stesso (ex art. 536 Codice Civile) e precisamente dal coniuge, dai figli legittimi, dai figli naturali, in mancanza dei predetti dagli ascendenti legittimi o dagli eredi testamentari. La copia della cartella clinica può altresì essere richiesta da "chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell'interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione" (art. 9, comma 3, del Codice della Privacy D.lgs 196/2003).
La richiesta dovrà essere presentata allegando una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà attestante la qualità di legittimo erede, o relativa autocertificazione in carta libera dichiarante lo specifico stato di legittimo erede, la relazione di parentela esistente con il defunto ovvero in caso di persona diversa dal legittimo erede specificando le motivazioni della richiesta, nonché l'indicazione dei dati anagrafici del defunto, della data di entrata, dimissione o decesso e l'indicazione precisa della Struttura Complessa o Struttura Semplice (reparto) in cui l'assistito è stato ricoverato .
Quando i legittimari siano più d'uno e vi sia tra loro dissenso, decide l'Autorità Giudiziaria.

Come fare per richiederla?
Gli aventi diritto possono fare richiesta tramite l'apposito modulo disponibile presso l'Ufficio Cartelle Cliniche dell'Ospedale .
È possibile inoltre, richiedere copia autenticata della Cartella Clinica anche a mezzo posta o via fax purché corredata con copia di documento di riconoscimento valido dell'intestatario della cartella. La richiesta può pervenire anche via e_mail purchè in allegato sia presente copia del documento e della richiesta acquisite tramite scannerizzazione all'indirizzo accettazione.borgosesia@aslvc.piemonte.it
L'Azienda ha il dovere di custodia della Cartella Clinica e pertanto possono essere rilasciate solo copie conformi della stessa e non l'originale.

Chi può ritirarla?
Oltre ai casi previsti nei punti precedenti relativi alla richiesta, copia della Cartella Clinica può essere rilasciata a: un delegato che dovrà esibire, oltre alla delega al rilascio, copia di un valido documento di riconoscimento.

Quanto costa?
Il richiedente dovrà provvedere al pagamento relativo alla spesa di fotocopiatura della Cartella Clinica autenticata, il cui costo è di € 0,10, nonché alle spese di spedizione qualora la stessa venga inviata mediante plico postale.
Il pagamento deve avvenire al momento del ritiro della stessa presso gli sportelli della Banca interna al Presidio Ospedaliero e al Punto Giallo.
In caso di spedizione, l'importo per il rilascio andrà integrato delle spese postali e il pagamento dovrà avvenire tramite pagamento del bollettino postale allegato e precompilato.
Il prezzo del CD è di € 1,00

 

Ufficio Dichiarazione Atti di Nascita
telefono 0163/ 426109
Accettazione di nascite.
Orario di apertura:
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 15.30.

ELENCO STRUTTURE PRESENTI ALL'INTERNO
P.O. SS. PIETRO E PAOLO BORGOSESIA

Altre informazioni

 

Tutte le informazioni
   
Presentazione Presentazione
Strutture (reparti) Strutture (reparti)
Prenotazioni - CUP Prenotazioni - CUP
Piantina reparti Piantina reparti
Accoglienza in Ospedale Accoglienza in Ospedale
   

News

L' Ambulatorio di endoscopia del ginocchio si tiene tutti i giovedi pomeriggio dalle 14 alle 15.30 presso il reparto di ortopedia e traumatologia dell'Ospedale di Borgosesia


Logo ASL VC ASL VC - Azienda Sanitaria Locale di Vercelli
Redazione sito internet a cura dell'Area Comunicazione
E-mail certificata: aslvercelli@pec.aslvc.piemonte.it