"Mamma io mi vaccino" - al via la campagna dedicata alla alla vaccinazione pediatrica

IMG 0227

Richiamare l’importanza della vaccinazione con un monito che simbolicamente arriva dagli stessi bimbi. “Mamma io mi vaccino” è lo slogan che caratterizza la campagna di comunicazione promossa dal Rotary Club Valsesia e dall’Asl di Vercelli, presentata oggi in conferenza stampa presso l’ospedale S. S. Pietro e Paolo di Borgosesia. Un’occasione preziosa per ribadire l’importanza della vaccinazione, ma soprattutto per valorizzare l’informazione e la conoscenza.

“Mamma io mi vaccino” è, infatti, la frase che campeggia nei cucchiai di legno - di produzione artigianale e realizzati da un’azienda locale - che i genitori troveranno in un pacchetto distribuito presso gli sportelli dell’Asl Vercelli in cui si effettua la scelta del pediatra (Sportelli Scelta/Revoca). Una confezione al cui interno vi è questo piccolo gadget, ma soprattutto un libretto informativo: una guida pratica per i genitori, redatto dal servizio vaccinazioni dell’Asl di Vercelli, per aiutare mamma e papà a conoscere ed orientarsi correttamente sul tema vaccinazioni nei bambini.

Leggi tutto: "Mamma io mi vaccino" - al via la campagna dedicata alla alla vaccinazione pediatrica

Consegnata la nuova TAC del Sant'Andrea

tacIl 9 maggio è stata consegnata e montata presso il reparto di Radiologia dell’ospedale S. Andrea di Vercelli la nuova TAC. “Una strumentazione di ultima generazione -  sottolinea il direttore della radiologia Fabio Melchiorre - che ci consentirà di poter offrire ai nostri pazienti diagnosi sempre più accurate, grazie a una risoluzione delle immagini migliore e a un software molto più avanzato”.

Ortopedia Borgosesia: Il nuovo direttore è Nicola Cariato

cariato

Il Dr. Nicola Cariato è il nuovo direttore della struttura di ortopedia e traumatologia dell’Ospedale di Borgosesia. 48 anni, origini pugliesi, proviene dall’Asl di Novara dove dal 2002 ha lavorato presso i presidi ospedalieri di Borgomanero e Arona. Laurea in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Bari, si è specializzato in ortopedia e traumatologia presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese.

Più di 2000 gli interventi eseguiti come primo operatore di chirurgia ortopedica e traumatologia maggiore, con una esperienza consolidata per la chirurgia della spalla e del ginocchio in artroscopia e per i trattamenti con l’inserimento di protesi di anca e ginocchio. Il dott. Cariato ha partecipato a numerosi corsi e congressi in Italia e all'estero sulla chirurgia ortopedica minore e maggiore, con particolare interesse per la chirurgia artroscopica di spalla e ginocchio e aperta di spalla. Il nuovo primario è già in servizio a Borgosesia dall’1 maggio.