La gestione del coronavirus nella fase pre e post ospedaliera: Pietro Presti a lavoro per sviluppare progetti e attività

È a lavoro in Asl Vercelli da pochi giorni, ma sono già innumerevoli gli impegni e i progetti a cui  Pietro Presti  - nominato coordinatore straordinario per l'Asl di Vercelli per la fase pre e post ospedaliera dell'emergenza coronavirus –sta lavorando in sinergia con la Direzione dell’Asl VC.   Un incarico conferito nei giorni scorsi dal Direttore Generale Chiara Serpieri in accordo con la Regione Piemonte. 

 “Poter mettere a disposizione le mie competenze a beneficio dell’ASL di Vercelli e del suo territorio – afferma Pietro Presti – è per me un onore, ma anche una grande responsabilità. Ringrazio

la Regione Piemonte per questa opportunità e tutte le persone, sindaci in primis, rappresentanti istituzionali e ordine dei medici, che mi hanno accordato, fin da subito, piena fiducia e disponibilità.  Ho deciso di accettare l’incarico pro-tempore a titolo gratuito, sia per senso di dovere civico, sia perché  ritengo che, mai come in questo momento, siamo tutti chiamati a fare del nostro meglio per sostenere la collettività nel fronteggiare questa emergenza. Inoltre, conosco personalmente la Dr.ssa Serpieri da molti anni e  ho sempre apprezzato la sua serietà e professionalità. Sono pertanto felice di potermi affiancare a lei per darle il mio massimo supporto per gestire questa delicata fase emergenziale. Ringrazio, infine, la Fondazione Tempia per avermi permesso di ricoprire temporaneamente quest’altro incarico, come ulteriore gesto di solidarietà e di supporto alla sanità pubblica”. 

“Siamo onorati e felici  - sottolinea Chiara Serpieri - di poter contare in questi giorni di grande emergenza sulla professionalità e competenza del Dott. Presti a cui diamo il benvenuto in questa nuova veste. La collaborazione con lui, infatti, è consolidata già da anni e ha portato alla realizzazione di importanti progetti per l’Asl di Vercelli.  Il covid19 ha imposto a tutti noi una rivisitazione totale del nostro modo di lavorare e di organizzare le attività ospedaliere ed extraospedaliere. Ciò significa rivedere i processi e far sì che tutto possa essere coordinato al meglio. Ecco perché è essenziale il contributo del dott. Presti nell’organizzazione delle attività sul fronte territoriale; tutto ciò in una fase in cui proprio la gestione dei pazienti al domicilio, con i loro bisogni di assistenza, si rivela determinante”.   

Laureato in Giurisprudenza, con un Master in Business Administration a Ginevra e un PhD in Business and Management a Torino, con decennale esperienza e importanti risultati nei settori sanità e scienze della vita, Pietro Presti riveste importanti ruoli istituzionali in organismi nazionali e internazionali nei campi della ricerca e dell’innovazione, oltre che docente in master universitari e relatore a conferenze in Italia e all'estero. In servizio da oltre dieci anni alla Fondazione Tempiacon il ruolo di direttore generale, Presti nell’istituzione biellese ha dato avvio a numerose iniziative di prevenzione, assistenza e ricerca che fanno dei laboratori e delle attività che portano il marchio dall’albero con le foglie verdi, un punto di riferimento non solo a livello piemontese ma a livello nazionale e oltre.

ASL VC - Azienda Sanitaria Locale di Vercelli
Sede Legale: C.so Mario Abbiate n. 21 - 13100 - Vercelli
Telefono centralino: 0161-593111 - Centralino Borgosesia: 0163-426111
E-mail certificata: aslvercelli@pec.aslvc.piemonte.it - CODICE FISCALE E PARTITA IVA 01811110020

Codice Unico Ufficio di IPA dell'A.S.L. "VC": UF9H8T

                    Redazione sito web a cura Settore Comunicazione ASL VC - Informativa sulla Privacy Logo di certificazione dell'accessibilità del sito secondo gli standard W3C tripla A